Il viaggio

Viaggiare come 150 anni fa!

Da Andermatt ad Airolo, valicando il passo del Gottardo, con la leggendaria diligenza. Per mercanti, studiosi, ambasciatori e viaggiatori del tempo andato, il viaggio in carrozza era un’impresa ardua e faticosa. Oggi, invece, è un’esperienza unica, esclusiva ed indimenticabile. Una volta seduti sulle eleganti sellerie del rinnovato Coupé Landau, lasciatevi trasportare nei secoli passati per godere del fantastico paesaggio del Gottardo.



Alla stazione di Andermatt si sale in carrozza: sulla fedele riproduzione del postale del Gottardo. A condurre il tiro a cinque attraverso la Valle di Orsera: il postiglione e il conduttore nella loro uniforme originale. Nel centro di Andermatt, all’Hotel Drei Könige & Post, proprio dove un tempo tutti i postali sostavano prima di proseguire in direzione sud, prima fermata per un brindisi di saluto. Costeggiando Hospental si sale poi in direzione Mätteli, dove si effettua una seconda pausa. Appena possibile si abbandona l’odierna strada per immettersi sulla vecchia via del Gottardo. Come avviene, nei pressi di Brüggloch, dove al trotto, si attraversa la frontiera che separa i cantoni Uri e Ticino. All’ospizio, nella vecchia trattoria nei pressi dell’ex Monte Prosa, ci aspetta un piacevole pranzo, seguito da una visita al Museo Nazionale del Gottardo. Nel pomeriggio il viaggio riprende con la discesa sulla Tremola, la vecchia serpentina splendidamente rappresentata nel dipinto di Rudolf Koller. Per finire, passando nei pressi del Motto Bartola, la diligenza scende verso Airolo, dove la giornata si conclude con una bella merenda ticinese.

A seguire con discrezione la diligenza: gli staffieri addetti alla cura dei cavalli e alla guida di un mezzo per il trasporto dei materiali.

Questo straordinario viaggio è offerto dalla HR Historische Reisepost AG.